Farm Food Rawhide – Garanzia

Posizione di Farm Food B.V.
per quanto riguarda la copertura mediatica negativa del pellame greggio
su Facebook e sul web.

Per anni, sia su Facebook che su diversi siti internet (principalmente americani), sono circolati numerosi articoli riguardanti la nocività dei metodi di produzione utilizzati per la realizzazione degli articoli da masticare per cani, raggruppandoli tutti sotto il nome generico di pellame greggio.

Anche se riteniamo che siano semplici allarmismi (che non si basano su dati di fatto), comprendiamo la preoccupazione dei potenziali consumatori e per questo motivo vogliamo fornire maggiori informazioni sulla qualità del nostro prodotto Farm Food Rawhide.

In commercio sono disponibili diversi tipi di articoli da masticare per cani, di qualità differente, realizzati con pellame (indicato comunemente con il nome di pellame greggio). Molti di questi articoli sono realizzati con pellame conciato (detto anche cuoio). Dal 1996 Farm Food produce esclusivamente articoli da masticare per cani realizzati con tessuto sottocutaneo. Non usiamo nessun tipo di pellame per la produzione dei nostri articoli da masticare.

Ci è noto che, in alcuni paesi, vengono utilizzati diversi tipi di sostanze chimiche per conservare il pellame prima che venga trasformato in articoli per la masticazione per cani. Questo tipo di conservazione è necessaria perché il pellame impiega parecchio tempo per raggiungere gli stabilimenti produttivi. Questi si trovano principalmente in Estremo Oriente. Inoltre vengono utilizzate diverse sostanze chimiche per rimuovere il pelo dalla pelle.

Farm Food non utilizza nessuna di queste sostanze chimiche (nella maggior parte dei casi sali metallici). Siamo infatti consapevoli degli effetti negativi che possono avere sulla salute dei cani. Il tessuto sottocutaneo è consegnato fresco al nostro stabilimento produttivo, cosa che rende inutile l’uso di sostanze chimiche conservanti.

Inoltre il tessuto sottocutaneo ci viene consegnato già staccato dalla pelle e non viene quindi in contatto con le sostanze chimiche utilizzate per rimuovere il pelo.

Analizziamo regolarmente i nostri prodotti per controllare che non siano presenti sostanze come arsenico, piombo, cadmio e mercurio. Sono metalli che, generalmente, sono contenuti nei sali metallici utilizzati per la conservazione del pellame.

Il tessuto sottocutaneo che utilizziamo per produrre i nostri articoli per la masticazione per cani è costituito da collagene ed è lo stesso che viene utilizzato nell’industria alimentare per produrre gelatina. La gelatina viene utilizzata nella produzione di numerosi prodotti tra cui bibite analcoliche, caramelle (gommose), zuppe e budini, ma è anche utilizzata per produrre le capsule dei medicinali. Quest’ultimo esempio, secondo noi, rende bene l’idea della qualità delle materie prime che utilizziamo. Se c’è un settore che ha un’ottima regolamentazione per quanto riguarda gli ingredienti utilizzati è proprio quello farmaceutico!

Attualmente circola su Facebook un articolo che parla di pellame sbiancato con cloro o perossido di idrogeno. In realtà per sbiancare il pellame con il perossido di idrogeno occorrono concentrazioni estremamente elevate (fino al 10%). Il tessuto sottocutaneo che utilizziamo per i nostri articoli per la masticazione ha un colore bianco crema naturale e non è sbiancato. Noi utilizziamo basse concentrazioni di perossido di idrogeno (meno del 3%) per uccidere i batteri resistenti. Questa concentrazione non è tossica ed è eliminata con il lavaggio durante il processo di lavorazione. Durante il lavaggio il perossido di idrogeno è scomposto in acqua (H2O) e ossigeno (O2). In realtà anche il nostro corpo produce la stessa bassa concentrazione di perossido di idrogeno.

Il tessuto sottocutaneo mantiene il suo colore bianco crema anche dopo essere stato lavorato. Noi non usiamo prodotti sbiancanti per nascondere imperfezioni come macchie o scolorimenti. I nostri articoli per la masticazione sono un prodotto naturale, il che significa che a volte non sono perfettamente bianchi. Quello che si vede è quello che si ottiene.

È stato anche detto che per la produzione degli articoli per la masticazione vengono utilizzati dei collanti. Noi non facciamo mai uso di collanti nel nostro processo produttivo. Ovviamente non possiamo sapere cosa fanno gli altri produttori. Il tessuto sottocutaneo è autoadesivo grazie al processo di asciugatura e al fatto che contiene collagene, così mantiene la sua forma una volta essiccato. Non è quindi necessario utilizzare collanti.

In passato eravamo soliti utilizzare pellame proveniente dal Sudamerica, ma da qualche anno abbiamo un contratto con un fornitore turco che visitiamo regolarmente per assicurarci della qualità del prodotto.

Molti articoli per la masticazione per cani provengono dall’Asia (principalmente Cina, Tailandia e India). La qualità degli articoli per la masticazione prodotti in questi paesi spesso lascia molto a desiderare e il processo produttivo è difficile da controllare. Ecco perché stiamo alla larga dagli articoli per la masticazione prodotti in questi paesi.

Un articolo in particolare sta circolando da diversi anni sia su Facebook che sul web ed è stato molto probabilmente da quest’articolo che il programma televisivo olandese ‘Keuringsdienst van Waarde’ ha preso spunto per un reportage del 2014. Gerrit de Weerd, proprietario e direttore di Farm Food, ha dato un contributo molto utile al programma dopo essere stato contattato dai produttori dello show. L’articolo a cui ci riferiamo è mostrato chiaramente nel programma.

Qui di seguito trovate un link al programma.

http://keuringsdienstvanwaarde.kro.nl/seizoenen/2014/30-132475-02-10-2014

(L’intervista a Gerrit de Weerd comincia dopo 22 minuti e 5 secondi).

Vi sarà sicuramente noto che la qualità degli articoli per la masticazione per cani disponibili attualmente sul mercato può variare enormemente. Sfortunatamente tutti gli articoli per la masticazione annodati sono spesso chiamati “pellame greggio”, cosa che a nostro parere non è corretta.

Ci auguriamo che queste spiegazioni abbiano fugato le vostre preoccupazioni e agito da contrappeso agli allarmismi che circolano su internet.

Se doveste avere ulteriori domande dopo aver letto quanto sopra potete, naturalmente, contattarci. Saremo lieti di aiutarvi. Se desiderate ricevere queste spiegazioni digitalmente non esitate a contattarci. Saremo felici di inviarvele.

A nome del team Farm Food,

Cordiali saluti,
Maarten de Weerd,M.Sc.
Responsabile della qualità e nutrizionista

Print Friendly, PDF & Email